In offerta!

RAROPIU’ – N. 15 – RINO GAETANO

11,90

Categorie: ,

Descrizione

RAROPIU’ – N. 15 – RINO GAETANO – Luglio-Agosto 2014

Chi frequentemente e felicemente ritorna spesso è anche
l’indimenticato Rino Gaetano, cantautore originale,
vero, ironico, ma anche malinconico; basta contare
raccolte, antologie e tributi che sono state realizzate
fin dalla sua scomparsa e che hanno certamente
contribuito a mantenere vivo il ricordo nei cuori di chi
lo ha amato. Anche noi lo abbiamo voluto ricordare,
dedicandogli giustamente e meritatamente la copertina
e un servizio bio-discografico. Altro personaggio
importante che ha scritto a livello internazionale la
storia del blues e del rhythm’n’blues, è senza dubbio
Wilson Pickett, conoscenza anche italiana per aver
partecipato, nel ’68 e nel ’69, a due nostri Festival di
Sanremo, ottenendo peraltro un buon successo. Di lui
ripercorriamo principalmente il decennio Sessanta, quello
che, anche grazie ad artisti analoghi (Otis Redding,
Aretha Franklin, James Brown, Sam Cooke, Joe Tex, solo
per citarne alcuni) risultò essere il momento d’oro del
r&b anche in Italia. Loretta Goggi ci ha concesso una
lunga ed interessante intervista che ripercorre le fasi più
importanti della sua carriera soprattutto di cantante, ad
iniziare dal suo primo 45 giri inciso ancora tredicenne,
“Se la cercherai”. Per gli appassionati di rock arrivano
gli Steppenwolf di John Kay. Il loro è stato un hard
rock venato di blues con testi attinenti alla politica e al
sociale, molto in voga alla fine degli anni Sessanta, tanto
da fare da colonna sonora al film cult per antonomasia
di quell’epoca, “Easy Rider”. Per la parte centrale della
rivista denominata “Raro+Emozioni”, ci immergiamo
nella fase conclusiva del talent “The Voice of Italy” vinto
da Suor Cristina, nel nuovo splendido album di Mina,
“Selfie”, mentre Riccardo Fogli ci racconta in prima
persona i suoi primi dieci anni di carriera solista, ovvero
il periodo che abbiamo trattato nel numero scorso.
A Giorgia è dedicato il mini poster con le foto esclusive
di Henry Ruggeri, mentre Billy Idol, emblema del punkrock
anni ’80, è il protagonista del concerto del mese.
Inizia una nuova rubrica che lega il jazz al cinema,
mentre per “la canzone del cuore” questa volta ci
interessiamo di “Un amore così grande”, inno ufficiale
italiano del Campionato di Calcio del Mondo in
Brasile appena concluso (…e da dimenticare!), nella
nuova versione dei Negramaro. Intanto è estate, ce
l’abbiamo messa tutta per prepararvi un numero che
accompagni piacevolmente le vostre vacanze ovunque
deciderete di passarle, per questo vi auguriamo
come sempre buona lettura dandovi appuntamento,
come da tradizione, per il numero di settembre!

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “RAROPIU’ – N. 15 – RINO GAETANO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

QR Code

QR Code